Sono 23.162.051 le somministrazioni fatte in Italia, l'86,1% delle dosi consegnate

Sono 23.162.051 le dosi di vaccino anti Covid somministrate in Italia all’8 maggio, secondo il report vaccini del Ministero della Salute. Si tratta dell’86,1% delle 26.916.650 ricevute. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 7.065.634.

La Liguria è la regione più virtuosa in relazione alle dosi somministrate rispetto a quelle ricevute: il 91,2%, seguono Veneto (89,9) e Marche (89,4%). La Lombardia resta la regione che ha inoculato più vaccini in valore assoluto (3.998.640). 

Ecco il report vaccini dell’8 maggio:

 
Totale 23.162.051 26.916.650 86.1%
Regioni Dosi somministrate Dosi consegnate %
Liguria 696.244 763.700 91,2
Veneto 1.971.690 2.192.070 89,9
Marche 629.682 703.980 89,4
Lombardia 3.998.640 4.483.010 89,2
Puglia 1.526.959 1.724.655 88,5
Emilia-Romagna 1.853.053 2.108.110 87,9
P.A. Trento 210.894 239.980 87,9
Umbria 351.867 400.245 87,9
Abruzzo 523.362 598.350 87,5
Molise 131.228 149.895 87,5
Valle d’Aosta 51.569 59.410 86,8
Campania 2.061.321 2.383.725 86,5
Piemonte 1.751.290 2.046.940 85,6
Toscana 1.427.132 1.693.220 84,3
Basilicata 217.374 258.085 84,2
Lazio 2.218.571 2.654.920 83,6
Friuli-Venezia Giulia 477.121 571.635 83,5
P.A. Bolzano 215.754 261.545 82,5
Sardegna 577.758 718.440 80,4
Calabria 644.197 807.950 79,7
Sicilia 1.626.345 2.096.785 77,6

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata