Dopo la consulenza per l'ospedale Covid in Fiera Milano, l'ex numero uno della Protezione Civile è ora coordinatore del Piano Vaccinale regionale

Dopo la consulenza per l’ospedale covid in Fiera, a Milano, in piena emergenza pandemica, Guido Bertolaso torna in Regione Lombardia come consulente per il Piano vaccinale e annuncia: “puntiamo a finire entro la fine dell’estate, se ci danno i vaccini”. “Il mese di marzo sarà ancora difficile – ha spiegato durante una conferenza stampa, – ma da aprile saremo inondati di vaccini” tanto che “in primavera avremo almeno quattro tipi di vaccino e la parte logisitica sarà difficile da gestire”.  

“Se ci danno i vaccini che ci servono” concludere la vaccinazione di massa in Lombardia entro fine giugno “è un’ipotesi che non possiamo assolutamente trascurare: l’importante è avere la disponibilità di avere tutti i vaccini per vaccinare 10 milioni di italiani che vivono in Lombardia”, ha aggiunto Bertolaso chiarendo che per questo nuovo incarico conferitogli dalla Giunta di Attilio Fontana “mi sono abbassato lo stipendio: invece di un euro sarà tutto gratis, non prenderò neanche un euro”. 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata