Il primo aggiornamento sul farmaco esclude collegamenti tra vaccino e decessi

L’agenzia europea del farmaco (Ema) ha stabilito che il vaccino Comirnaty, prodotto contro il Covid-19 da BioNTech/Pfizer, è “sicuro ed efficace”, come rilevato nel primo aggiornamento sul farmaco, sulla base dell’analisi dei dati. Questi, afferma, “sono coerenti con il profilo di sicurezza”, aggiungendo che “non sono stati identificati nuovi effetti collaterali”. “Nessun problema specifico per la sicurezza è stato identificato per l’uso del vaccino in soggetti anziani fragili. I vantaggi di Comirnaty nella prevenzione del Covid-19 continuano a superare i rischi e non ci sono modifiche consigliate per quanto riguarda l’uso del vaccino”, ha scritto l’Ema.

Lo studio e il monitoraggio di Ema ha anche stabilito che “non c’è collegamento” tra il vaccino e i decessi segnalati dopo la somministrazione, anche di persone anziane e fragili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata