Il governatore campano contesta la linea dell'esecutivo: "Prolunga l'epidemia"

Vincenzo De Luca stronca senza mezzi termini l’azione dell’esecutivo per fronteggiare la pandemia. “Le mezze misure del governo prolungano l’epidemia e mandano al manicomio i cittadini”, ha dichiarato il presidente della Regione Campania, giunto all’ospedale del Mare di Napoli per constatare i danni causati dall’esplosione avvenuta questa mattina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata