Il commissario straordinario: "Il governo entrerà nel capitale dell'azienda"

(LaPresse) “È una giornata molto importante. In una situazione come questa dobbiamo cercare di dipendere il meno possibile degli altri e produrre in maniera propria. In queste settimane dipendiamo completamente da vaccini stranieri e combattiamo per avere il maggior numero possibile di vaccini, ma l’Italia punta all’indipendenza”. Così il commissario straordinario per l’emergenza COVID-19, Domenico Arcuri, durante la conferenza stampa sugli esiti e risultati della Fase 1 della sperimentazione del vaccino ReiThera GRAd-CoV2. “Il governo ha destinato una quantità di risorse sufficienti per lo sviluppo successivo di Reithera ed entrerà nel capitale dell’azienda per la successiva fase 2 e fase 3. L’azienda ha già presentato una proposta di investimento”, ha aggiunto Arcuri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata