Con lui una veterana della seconda guerra mondiale

(LaPresse) Al via la campagna vaccinale in Europa. Gli Stati europei hanno iniziato insieme il Vaccine day, somministrando il farmaco alle categorie più a rischio e segnando un momento di speranza nella battaglia del continente contro la peggiore crisi di salute pubblica in un secolo. Tra i primi a ricevere il vaccino Pfizer-BioNTech, il premier della Repubblica Ceca, Andrej Babis. “Non c’è nulla di cui preoccuparsi”, ha sottolineato il primo ministro. Seduta accanto a lui su una sedia a rotelle, la veterana della seconda guerra mondiale Emilie Repikova, alla quale è stata somministrata una dose del farmaco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata