Lo ha annunciato il premier, Denys Shmygal. Blocco fino al 25 gennaio

L’Ucraina introdurrà il lockdown a causa del coronavirus a partire da gennaio, nella speranza di fermare la diffusione del contagio. Lo ha annunciato il premier, Denys Shmygal, citato dai media locali. Secondo le informazioni, il ‘blocco’ dovrebbe entrare in vigore l’8 gennaio fino al 25 dello stesso mese.

“Annuncio che queste misure saranno generalmente simili a quelle in vigore durante i weekend di quarantena. Ovviamente, alcune restrizioni saranno un po’ più severe, altre un po’ più leggere, cioè terremo conto di tutti i fattori”, ha dichiarato il premier. “Terremo conto – ha aggiunto – delle peculiarità di un periodo come questo, invernale e di vacanza, e cercheremo anche di unire le opportunità che saranno fornite dalle ferie invernali con la necessità correlata all’introduzione di una rottura nella catena epidemiologica”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata