Seguono Emilia-Romagna (con il 10,4%) e il Piemonte (9,9%)

Il 39,9% dei decessi per Covid in Italia dall’inizio della pandemia è avvenuto in Lombardia, pari a 22.252 morti. Lo rivela il Report sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a Sars-CoV-2 in Italia, basato sui dati aggiornati al 2 dicembre. Dopo la Lombardia (con percentuali in calo rispetto a marzo-maggio dove i decessi erano il 47,6%), seguono Emilia-Romagna (con il 10,4% dei decessi), il Piemonte (9,9%), il Veneto (7%). Secondo il report, a livello nazionale, l’età media dei deceduti è80 anni mentre solo l’1,2%, ovvero 657, era under 50 e il 97% aveva malattie precedenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata