Così la presidente della Commissione europea nel suo discorso per l'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università Bocconi

(LaPresse) Milano “una città così bella e così ferita, Milano è una capitale europea e non oltre un anno fa brulicava di vita” dopo “il virus ha portato silenzio e dolore alla città” ma è anche “la città della solidarietà, dove milioni di persone comuni si sono mobilitate”. Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, all’inaugurazione dell’anno accademico 2020-2021 dell’Università Bocconi sottolineando che “come dice la canzone Milan l’è un gran Milan”. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE – NOT FOR SALE

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata