Diminuisce sia il numero delle vittime che dei contagi che ieri erano rispettivamente 827 e 28.352

Sono 26.323 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore e 686 le vittime. A dirlo è l’ultimo bollettino del ministero della Salute che certifica un lieve abbassamento dei numeri rispetto a ieri, quando i contagi erano 28.352 e i decessi 827. Secondo l’ultimo bollettino però è aumentato il numero di tamponi processati: 225.940 contro i 222.803 di 24 ore fa. I guariti sono 24.214 in più, oltre 11mila in meno di ieri quando ne erano stati registrati 35.647. Il totale delle persone che hanno superato il virus dall’inizio dell’emergenza è arrivato a 720.861. Scende anche il tasso di positività (e cioè il numero di persone risultate positive al Covid-19 su 100 tamponi eseguiti) passato dal 12,7% di ieri all’11,65% di oggi. Una percentuale che dà l’idea dell’andamento dei contagi, indipendentemente dal numero di test effettuati. Per quanto riguarda i dati a livello regionale quelle con il maggior numero di casi sono la Lombardia, che ha registrato 4615 nuovi contagi, il Veneto con 3498, la Campania con 2729 e l’Emilia-Romagna con 2172.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata