I dimostranti chiedono un incontro con il vice ministro degli Interni, Vito Crimi

La protesta degli ambulanti mercoledì ha bloccato piazza della Repubblica a Roma. "Due le motivazioni della protesta: l'annullamento della Cosap per l'occupazione del suo pubblico, la seconda è il cambio turno", spiega Angelo Pavoncello, vicepresidente Associazione nazionale ambulanti. Si schiera al fianco dei dimostranti l'onorevole Massimiliano De Toma: "Mi auguro che nel decreto Ristori si faccia seguito alle promesse che finora sono state disattese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata