Per il fondatore di Emergency si ipotizza un ruolo di affiancamento al commissario Zuccatelli

Il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende, ha sentito Gino Strada. Il colloquio con il fondatore di Emergency sarebbe giunto dopo la proposta, sposata anche dal M5S, di dargli un ruolo nella sanità in Calabria. Strada comunque, sottolineano fonti qualificate, non prenderebbe il posto del commissario Giuseppe Zuccatelli. Lo scenario più probabile sarebbe quello di un affiancamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata