Appello del Governatore ai genitori. Il ministro D'Incà: "Rispettare Dpcm, non creare momenti confusione"

Il governatore della Puglia Michele Emiliano lancia un appello ai genitori per tenere i figli a a casa nel giorno di ripresa delle lezioni per migliaia di alunni delle scuole elementari e medie. "Faccio mio l'appello dei pediatri: evitate di mandare i bambini a scuola in presenza, questo è più sicuro sia per i bambini sia per la salute pubblica -afferma il presidente della Regione in un'intervista a TgNorba -. Scegliete, se possibile, la Dad, e da casa, sia pure con tutti i limiti, cercate di fare il possibile, fino a quando i dati epidemiologici non scenderanno", aggiunge Emiliano,,

Da governo arriva la replica al presidente della Puglia del ministro dei Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà: "Io credo che chi in questo momento governa debba cercare di ridurre al minimo la confusione tra i cittadini. Dovremmo seguire i Dpcm scritti con intelligenza e stare in quell'alveo. Mi auguro che Emiliano si possa portare in quello che è indicato nel Dpcm per non creare momenti di confusione", le parole dell'esponente dell'esecutivo a  'Start' su SkyTg24. "C'è questo mio invito a razionalizzare e a spegnere le polemiche. Le prossime settimane saranno decisive per uscire dalla pandemia", sottolinea ancora il ministro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata