La titolare dei Trasporti su Facebook dopo l'ennesimo confronto con le Regioni: "Non possiamo perdere questa opportunità unica"

Subito 300 milioni da destinare al Trasporto pubblico locale. Li annuncia la ministra Paola De Micheli su Facebook dopo l'ennesimo confronto tra governo e regioni sul Decreto Ristori bis approvato dal Consiglio dei ministri. "Al Trasporto pubblico locale servono misure strutturali, una riforma del modello organizzativo fermo al 1997, mentre il mondo della mobilità è cambiato. Occorre un progetto che possa renderlo più efficiente e sostenibile, e adeguato alla prospettiva di una riapertura completa di scuole e attività in sicurezza. Per questo nel decreto Ristori bis approvato dal Consiglio dei Ministri anticipiamo 300 milioni del 2021 per consentire alle aziende del Tpl di riorganizzarsi da subito: 100 di questi potranno essere utilizzati per il ricorso a servizi aggiuntivi, mentre i restanti 200 per la copertura delle perdite causate dalla riduzione dei ricavi". Così la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli su Facebook. 

 

Al Trasporto pubblico locale servono misure strutturali, una riforma del modello organizzativo fermo al 1997, mentre il…

Pubblicato da Paola De Micheli su Sabato 7 novembre 2020

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata