La soluzione per prepararsi all'afflusso di malati di Covid-19 

Posti letto in chiesa e nella sala convegni dell'ospedale San Luigi di Orbassano, dove le terapie intensive sono tutte occupate. Le zone solitamente destinate ad altre attività sono diventate spazi per affrontare l'impennata dei ricoveri di Covid-19. Secondo l'assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Icardi, il sistema sanitario, con questi numeri, potrebbe resistere solo una decina di giorni. Intanto il Piemonte, da venerdì 6 novembre, è rientrato in "zona rossa", con un alto livello di rischio dovuto all'aumento dei contagi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata