Il commissario straordinario: "Nuovo dramma ma non come a marzo"

Per il commissario straordinario Domenico Arcuri "se non raffreddiamo curva, il sistema non tiene, nessun sistema sanitario può tenere", ha detto Arcuri durante una conferenza stampa."Le misure messe in campo dal Governo hanno questo fine", aggiunge. "Stasera circa il 19% dei posti in terapia intensiva è occupato da malati covid. Abbiamo 1.849 ventilatori pronti ad essere distribuiti".

"Rispetto a marzo siamo in un altro mondo: oggi noi rincorriamo il virus, ma riusciamo a limitarne i danni. Stiamo vivendo un nuovo dramma ma è necessario capire quanto sia diverso dal precedente". 

"In Italia i contagiati sono otto volte di piu di 21 giorni fa la progressione dell'attuale Rt proietta un raddoppio ogni settimana – ha poi speigato Arcuri -. Questa è la cruda realtà dei numeri. E i numeri valgono più di mille parole".

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata