Lo annuncia la società giallorossa: il futuro è Maurizio Sarri

A fine stagione le strade della Roma e di Paulo Fonseca si separeranno. È stato lo stesso club giallorosso ad annunciarlo ufficialmente sui propri canali social.

Ieri, nel giorno libero della squadra, c’era stato un lungo vertice a Trigoria tra il tecnico portoghese e la famiglia Friedkin all’indomani della sconfitta di campionato a Marassi contro la Sampdoria, la quarta nelle ultime cinque partite disputate tra Serie A e Europa League. Presente anche il general manager Tiago Pinto.

Il prossimo tecnico della Roma potrebbe essere Maurizio Sarri. L’ex tecnico di Napoli, Chelsea e Juventus è ancora legato al club bianconero: il suo contratto scadrà il 30 giugno solo se la Juve pagherà una penale da 2,5 milioni di euro per non aver fatto scattare l’opzione per il terzo anno. Se non arrivasse l’intesa per il “divorzio”, dal 1° luglio per Sarri scatterebbe un contratto da sette milioni netti a stagione. Chiaro che la Juve non abbia alcuna intenzione di riprendere il tecnico toscano ed è quindi logico aspettarsi novità per le prossime settimane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata