L'attaccante argentino passa definitivamente al club transalpino per 50 milioni di euro più 8 di bonus

Con una nota sul proprio sito internet, l'Inter comunica "la cessione di Mauro Icardi al Paris Saint-Germain: l'attaccante classe 1993 si trasferisce a titolo definitivo al club francese". Il club "ringrazia il giocatore per le sei stagioni trascorse insieme e gli augura il meglio per il prosieguo della sua avventura professionale".

L'Inter non ha comunicato i termini dell'accordo, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 milioni di euro più 8 di bonus. A sua volta il Paris Saint-Germain ha diramato un comunicato in cui "è lieto di annunciare l'esercizio dell'opzione di acquisto di Mauro Icardi. L'attaccante 27enne è stato in prestito nel 2019-2020 dall'Inter". Il nazionale argentino (8 presenze), in possesso anche della nazionalità italiana, ha firmato un contratto con il club transalpino fino al 30 giugno 2024.

Sedicesimo giocatore argentino nella storia del Paris Saint-Germain, originario di Rosario, Icardi ha giocato in questa stagione 31 partite, vincendo il titolo di campione di Francia e con un record individuale di 20 gol e 4 assist. Nelle sei stagioni con la maglia dell'Inter, Icardi ha disputato 219 partite segnando 124 gol. Ha vinto il titolo di capocannoniere della Serie A nel 2014-2015 e nel 2017-2018, è stato nominato miglior calciatore AIC nel 2018.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata