Il tycoon: "Accordo disegnato non per proteggere l'ambiente ma per uccidere l'economia americana"

Il presidente Usa Donald Trump, intervenendo nel secondo giorno di lavori del summit virtuale del G20 ospitato dall’Arabia Saudita, ha difeso la politica della sua amministrazione sul clima, lodando gli “sforzi incredibili fatti in quattro anni” e difendendo il ritiro degli Stati Uniti dall’accordo sul clima di Parigi. “Per proteggere i lavoratori americani ho ritirato il Paese dall’ingiusto accordo di Parigi, disegnato non per proteggere l’ambiente ma per uccidere l’economia americana”, ha detto il tycoon.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata