Venerdì 16 Giugno 2017 - 20:30

Trump: A Cuba sanzioni fino a che non ci saranno libere elezioni

Il presidente Usa ha annullato l'accordo unilaterale con il regime cubano

Trump: A Cuba sanzioni fino a che non ci saranno libere elezioni

"Non annulleremo le sanzioni su Cuba finché non verranno liberati tutti i prigionieri politici, legalizzati tutti i partiti politici e non si terranno elezioni libere e sotto la supervisione internazionale, sì elezioni". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, parlando a Miami, dove sta tenendo un discorso sulla politica verso Cuba.

 "Da questo momento cancello e annullo tutto quello che è stato fatto dalla precedente amministrazione con Cuba, l'accordo unilaterale" aveva detto Trump riferendosi all'apertura verso Cuba voluta dal suo predecessore Barack Obama. Trump si è scagliato contro l'accordo: "L'amministrazione precedente ha annullato le restrizioni al commercio e non ha aiutato il popolo cubano, ma ha solo arricchito regime. I profitti degli investimenti del turismo sono andati direttamente ai militari, il regime prende tutti i soldi". "Questi giorni sono finiti, adesso siamo noi che abbiamo il mazzo di carte in mano", ha aggiunto il presidente Usa.
 

 "Sfido Cuba a venire al tavolo dei negoziati con un nuovo accordo che dia benefici al popolo cubano" Trump ha sostenuto che l'accordo voluto da Obama non abbia dato vantaggi al popolo cubano ma soltanto a quello che ha più volte definito "il regime".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Egitto, da Usa stop a 300mln in aiuti: pochi progressi in diritti umani

Usa, stop a 300mln in aiuti a Egitto: pochi progressi diritti umani

Frustrazione per una nuova legge che regola le organizzazioni non governative

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Pamela Anderson si schiera con cetacei: Chiudete Marineland ad Antibes

Si è fatta immortalare davanti a un manifesto del parco con un cartello dell'associazione animalista Peta

Barcellona, l'arrestato rivela: "Obiettivo era grande esplosione in Sagrada Familia"

Barcellona, l'arrestato: "Obiettivo era esplosione in Sagrada Familia"

Mohamed Houli Chemlal ha dichiarato davanti ai giudici che l'intenzione iniziale del gruppo era compiere un attentato di maggiori dimensioni

Ciampino, l'arrivo delle salme dei connazionali uccisi durante l'attentato di Barcellona

Barcellona, Francia: Non sapevamo di cellula. Salme vittime in Italia

I quattro terroristi arrestati in tribunale a Madrid. Filone d'indagine in Marocco