Venerdì 02 Settembre 2016 - 20:15

Terremoto, trovato altro corpo in frazione di Amatrice

Identificata anche un'altra persona morta nel crollo dell'Hotel Roma: è 75enne di Jesi

Terremoto, trovato altro corpo in frazione di Amatrice

I vigili del fuoco hanno individuato il cadavere di una persona sepolta sotto le macerie a Casale, una frazione del comune di Amatrice. Al momento le squadre specializzate sono al lavoro per recuperare la salma.

Intanto è stata identificata una delle vittime rimaste sepolte sotto le macerie dopo il crollo dell'Hotel Roma di Amatrice. Si tratta di Guerrino Pierelli, 75 anni, originario di Jesi (Ancona). L'uomo si trovava all'interno dell'albergo insieme alla moglie Cesarina, ricoverata all'ospedale dell'Aquila. Subito dopo il sisma, il nipote Gianni aveva rivolto un appello anche a 'Chi l'ha visto', sostenendo che lo zio fosse stato estratto vivo dalle macerie.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mafia, blitz dei ROS a Roma: l'arresto di Carminati

Mafia Capitale, Carminati trasferito da Parma a Oristano

L'ex nar, condannato a 20 anni di carcare, passa a un carcere di massima sicurezza

Roma, Metro chiuse e scuole e uffici evacuati per il terremoto in Centro Italia

Roma, metro A chiusa dal 31/7 al 3/9: monta la protesta

La decisione dell'azienda dei trasporti della Capitale: "Necessaria per l'apertura della stazione San Giovanni della metro C". Il Codacons: " Risarcire i pendolari"

Acea - Presentazione del nuovo logo

Siccità, perquisizioni in Acea. Indagato il presidente di Ato 2

I Carabinieri del Noe hanno sequestrato la documentazione relativa alla captazione di acqua dal bacino lacustre