Martedì 19 Aprile 2016 - 23:00

Serie B, Cagliari pareggia a Como. Volano Trapani e Bari

Modena e Livorno che battono rispettivamente Perugia e Latina e tornano a sperare nella salvezza

Serie B, Cagliari pareggia a Como. Volano Trapani e Bari

Il Cagliari manca l'aggancio al Crotone in vetta alla classifica non andando oltre al pareggio in casa del Como, mentre in chiave playoff Bari, Trapani e Pescara confermano l'ottimo stato di forma vincendo tre partite fondamentali e scavando un piccolo solco sulle prime inseguitrici. In coda la situazione rimane ingarbugliata, con Modena e Livorno che battono rispettivamente Perugia e Latina e tornano a sperare nella salvezza. Questi i verdetti più importanti della 37/a giornata di Serie B, nell'ultimo turno infrasettimanale del campionato.

I sardi sprecano una buona chance per affiancare il Crotone in vetta: l'1-1 di Como, fanalino di coda in classifica, non può soddisfare la squadra di Rastelli, passata in vantaggio sul finire del primo tempo con un tocco da due passi di Deiola ma raggiunta a metà ripresa da Cristiani, che sbuca sul secondo palo e batte Storari. Prosegue invece la marcia del Trapani, che centra la settima vittoria di fila travolgendo un Avellino sempre più in crisi (quarto ko consecutivo) al 'Partenio'. Eramo sblocca il risultato in avvio, poi nel secondo tempo al 6' è Scognamiglio a firmare di testa il raddoppio, prima del tris alla mezzora direttamente su calcio di punizione di Petkovic. Inutile nel finale il gol della bandiera, sempre di testa, di Castaldo. Tiene il passo anche il Bari, che difende il terzo posto espugnando il campo dell'Ascoli. Decisiva l'autorete di Cinaglia al 31'. Con lo stesso punteggio il Pescara si aggiudica lo scontro diretto in chiave playoff con lo Spezia. Ancora una volta è Lapadula, al 23° centro stagionale, a far la differenza con il colpo di testa vincente in chiusura di primo tempo.

Si ferma invece il Novara, che cade a Lanciano punito dall'ottimo avvio dei padroni di casa, capaci di portarsi sul 2-0 in meno di un quarto d'ora grazie all'incornata di Marilungo al 4' e al tapin di Di Francesco al 14'. Galabinov su invito di Faragò accorcia al 26', ma nella ripresa i piemontesi non riescono a trovare il gol del pareggio. Non ne approfitta la Virtus Entella, battuta 2-0 da un buon Brescia che sblocca il risultato al 36' con un tiro al volo di Embalo su assist di Venuti prima del raddoppio nel finale di Mazzitelli direttamente su palla inattiva con l'evidente complicità di Iacobucci. In chiave salvezza vittoria pesante del Modena, che sale in zona playout con la netta affermazione sul Perugia. Mattatore di serata Granoche, che stende gli umbri con una tripletta. Il 'Diablo' porta in vantaggio gli emiliani al 28' di testa, poi firma il raddoppio quattro minuti con la ribattuta vincente dopo essersi fatto parare un calcio di rigore da Rosati. Nella ripresa al 30' arriva il tris con una precisa conclusione di destro. Torna in corsa anche il Livorno: la squadra toscana, affidata in settimana a Gelain, supera 1-0 il Latina grazie al rigore trasformato da Vantaggiato e si porta a tre punti dalla zona playout. Pareggio a reti bianche che non cambia sostanzialmente nulla tra Salernitana e Vicenza, mentre Ternana e Pro Vercelli si accontentano di un punto a testa. Succede tutto nella ripresa. Furlan porta avanti i padroni di casa al 9', prima del ribaltone piemontese firmato Scavone-Ardizzone nel giro di due minuti. Al 34' Vitale su calcio di rigore firma il 2-2 finale.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, incontro arbitri e Lega Serie B

L'avvocato Mauro Balata, eletto presidente della Lega Serie B

Voto non unanime. Si ritira l'altro candidato, Gianluca Paparesta. E' stato procuratore Federale interregionale

Novara - Bari

Serie B, la 15° giornata: Bari e Parma vincono e salgono in vetta

Empoli e Perugia, ritorno al successo con pioggia di gol

Empoli - Pescara

Serie B, prove di fuga per Empoli, Frosinone e Palermo. Si ferma il Venezia di Inzaghi

I toscani soli al comando a quota 20. Ma la Pro Vercelli (ultima, ne ha 10). Bene Parma, Cittadella e Salernitana

Venezia - Empoli

Serie B, Venezia batte Empoli e vola in vetta, colpo Novara a Palermo

Cremonese, Bari, Pescara, Frosinone e Novara seconde a pari merito con un solo punto di distanza