Sabato 03 Dicembre 2011 - 19:20

Schiavone e Pennetta battono le Williams nella 'Grande Sfida'

IMG

Milano, 3 dic. (LaPresse) - Davanti ad 11mila spettatori festanti Flavia Pennetta e Francesca Schiavone si sono aggiudicate per 3-2 'La Grande Sfida', esibizione al Forum di Assago contro le sorelle Venus e Serena Williams.

Le gare si sono disputate con la formula del tiebreak. Nel primo incontro Serena Williams ha superato per 6-8, 7-3, 7-3 Flavia Pennetta. Nel secondo Francesca Schiavone ha invece avuto la meglio su Venus Williams per 7-5, 7-3. Nel doppio la vittoria è andata alle due americane per 3-7, 8-6, 8-6 ma i due ultimi singolari hanno dato la vittoria finale alle azzurre. Prima la Pennetta ha superato 8-6, 7-2 Venus Villiams poi, nel match decisivo, la Schiavone ha sconfitto Serena per 7-3, 8-10, 8-6.

Davvero divertenti alcuni intermezzi come quando le due azzurre hanno inscenato un balletto sulle note di 'Beat It' di Michael Jackson. All'evento erano presenti diverse personalità dello sport come il cestista della nazionale Danilo Gallinari, il tecnico dell'Olimpia Milano, Sergio Scariolo, e l'attaccante dell'Inter, Diego Forlan.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Stadio, Malagò: Dire sì ma non a Tor di Valle è poco serio

Stadio Roma, Malagò: Dire sì ma non a Tor di Valle è poco serio

"Rischio addio di Pallotta? Le sue parole non sono incoraggianti"

Tennis, all'Atp diRio de Janeiro Fognini eliminato al secondo turno

Atp di Rio de Janeiro Fognini eliminato al secondo turno

Il ligure ha ceduto per 6-2, 6-3 allo spagnolo Albert Ramos-Vinolas

Tennis, ranking Atp: Lorenzi scivola al numero 40, Murray in testa

Tennis, ranking Atp: Lorenzi scivola al numero 40, Murray in testa

Il senese scivola di tre gradini. Due passi indietro anche per Fabio Fognini, ora 45°, e per Andreas Seppi, 72°.

"International photograher of the year", terzo Spada di LaPresse

"International photographer of the year", terzo Spada di LaPresse

Il fotografo bresciano sul podio con i volteggi delle “farfalle” israeliane della ginnastica ritmica a Rio