Lunedì 27 Febbraio 2017 - 16:15

Pd, ReteDem verso sostegno ad Andrea Orlando

La costola del partito nata dopo l'addio di Pippo Civati dovrebbe sciogliere la riserva entro sabato

Pd, ReteDem verso sostegno ad Andrea Orlando

ReteDem, la costola del Pd nata dopo l'addio di Pippo Civati al partito, è orientata a sostenere Andrea Orlando al congresso. Nelle prossime 48 ore e comunque entro sabato dovrebbe essere resa nota la posizione ufficiale del gruppo, ma in queste giorni si rincorrono le telefonate tra parlamentari e non, e molti si sono detti favorevoli al Guardasigilli che sfiderà Matteo Renzi alle primarie del 30 aprile nella corsa alla segreteria del partito. Dopo il passaggio di Lucrezia Ricchiuti a Democratici e Progressisti con Roberto Speranza, ReteDem conta due senatori, cinque deputati e un europarlamentare, ma il coordinamento politico dell'area è composto da una quarantina di rappresentanti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Camera dei Deputati - Interpellanze urgenti

Dl Dignità, duello Di Maio-Martina. M5S: "Pd è partito dei padroni"

Lo scontro si sposterà poi in aula: il provvedimento dovrebbe essere esaminato giovedì 26 luglio e ha già un migliaio di emendamenti da discutere

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Nomine Rai, Salini in pole per diventare ad. Più vicina intesa M5S-Lega

L'ex direttore di La7 è il più quotato per la nomina. A discuterne, per i Cinquestelle Spadafora con la supervisione di Davide Casaleggio. Per il Carroccio c'è Giorgetti

Matteo Renzi ospite a Porta a Porta

Pd, Renzi 'indisponibile' a confronto con Di Maio. Gentiloni e Zingaretti attesi a Ravenna

La festa dell'Unità si terrà in Emilia dal 24 agosto al 10 settembre. È già polemica sull'invito al vicepremier pentastellato

Governo, festa M5s. Grillo suona la campanella

Beppe Grillo compie 70 anni. M5S lo omaggia: "Paziente 0 che ha diffuso virus"

Il fondatore del blog scherza su Twitter: "Vi aspetto su Marte per il Movimento 6 Stelle! Siamo oltre!"