Martedì 18 Ottobre 2016 - 16:15

Obama loda il Bel Paese: Mi considero italiano onorario

"Questa è l'ultima cena di Stato per la mia presidenza e ci siamo riservati il meglio per la fine"

Washington, il presidente Obama riceve il premier italiano Matteo Renzi

"Non sono così fortunato da avere antenati italiani, ma mi considero un italiano onorario. Il nostro amore per l'Italia è profondo". Esalta il Bel Paese Barack Obama, accogliendo Matteo Renzi nel giardino della Casa Bianca.

Il presidente Usa scherza poi con il premier: "Oggi è una giornata piacevole perché sancisce l'ultima cena di Stato per la mia presidenza e ci siamo riservati il meglio per la fine e quindi da parte nostra è un grande onore dare il benvenuto a Renzi e alla moglie Agnese".

"C'è un'espressione di Dante che non posso tradurre. 'Fatti non foste a vivere come bruti ma per seguir virtute e canoscenza'. La nostra missione non è seguire la brutalità, ma i valori, la conoscenza. Questa è la scelta per noi oggi e credo che noi non ci stancheremo mai di essere veri amici, partner solidi degli Usa, con questo spirito", risponde Renzi, ribadendo l'importanza del profondo legame che lega i due Paesi.

"Pensiamo alla nostra storia, immaginiamo cinque secoli fa quando un giovane italiano, Amerigo Vespucci, diede il suo nome all'America; e pensiamo a 70 anni fa quando tanti giovani americani hanno sacrificato la loro vita per ridare la libertà all'Italia. Grazie a queste persone", aggiunge il presidente del Consiglio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Continuano gli incendi in California alimentati dai forti venti

Usa, la California brucia ancora: distrutte case e 200mila evacuati. Il vento non si placa

Una donna è morta mercoledì in un incidente d'auto mentre provava a fuggire dalle fiamme nella contea di Ventura

Gerusalemme capitale d'Israele: proteste nel mondo contro il presidente Trump

Gerusalemme, Macron a Netanyahu: "Congela colonie, mossa Trump minaccia pace"

Scontri con morti e feriti per la decisione di Trump di riconoscere la città capitale di Israele. Lacrimogeni contro manifestanti in Libano

Il presidente Trump con la moglie Melania all'accensione del "National Christmas Tree"

L'ex presentatrice FoxNews contro Trump: "Provò a baciarmi"

Juliet Huddy ha raccontato a "Mornin!!! with Bill Schulz" l'episodio, che risale all'anno in cui il tycoon ha sposato Melania

L'esercito dell'Iraq combatte contro l'Isis a Hawija

Iraq, il premier: "Paese totalmente liberato dallo Stato islamico"

Il primo ministro iracheno, Haidar al-Abadi: "Pieno controllo dei confini con la Siria", ultima roccaforte mantenuta dall'Is