Venerdì 19 Agosto 2016 - 18:30

Mediaset deposita azione legale contro Vivendi

Prosegue lo scontro tra le due aziende dopo il dietrofront sull'acquisto di Premium

Mediaset deposita azione legale contro Vivendi

Mediaset deposita azione legale contro Vivendi. "In relazione al noto contenzioso che oppone le società Mediaset SpA a Vivendi S.A., Mediaset ha depositato oggi presso il Tribunale di Milano per la notifica a Vivendi l'atto di citazione a tutela dell'effettiva esecuzione del contratto vincolante concluso tra le parti l'8 aprile 2016", fa sapere Mediaset con una nota. "La domanda giudiziale - si legge nel comunicato - è finalizzata a ottenere l'esecuzione coattiva del contratto per ordine del giudice e il risarcimento dei danni sin qui subiti da Mediaset stimati per ora in un importo pari a 50 milioni di euro per ogni mese di ritardo nell'adempimento da parte di Vivendi a partire dal 25 luglio 2016".

"Per chiarezza si specifica che l'atto di citazione non riguarda il grave danno complessivo che la risoluzione del contratto non onorato comporterebbe (non inferiore a un miliardo e mezzo di euro) ma l'obbligo di esecuzione del contratto stesso - conclude Mediaset - Il risarcimento richiesto è quindi relativo unicamente al ritardo già fin qui accumulato e ad eventuali ulteriori ritardi prodotti da fantasiose e dilatorie proposte di accordi diversi dal contratto in essere".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Antitrust, sessione del 13mo convegno a Treviso

Viaggi in treno, taxi e auto con un click. L'Antitrust monitorerà

Con le app integrate si potrà acquistare l'intero pacchetto di viaggio. E l'Agcm vigilerà su acquisizione e trattamento dei dati

Antitrust, al via al 13mo convegno a Treviso

L'Antitrust: "No a blocco di Fb e Google, ma lotta alle pratiche scorrette"

Il presidente Pitruzzella illustra gli obiettivi dell'Autorità e le nuove battaglie da combattere

Ikea expansion plans

Ikea ritira dal mercato la bicicletta Sladda: è pericolosa

Numerosi gli incidenti causati dalla rottura della cinghia di trasmissione

trattore

Allarme Eurispes: "Lavoro sommerso genera 300 miliardi l'anno, aumentano gli squilibri"

La fotografia di un Paese povero, fragile e dominato dalle disuguaglianze economiche