Mercoledì 06 Aprile 2016 - 19:45

Inchiesta petrolio, mozioni sfiducia in Senato il 19 aprile

Il Senato ha approvato il calendario deciso dalla conferenza dei capigruppo. M5s protestano

Petrolio, inchiesta Eni e Total in Basilicata

Le mozioni di sfiducia presentate dalle opposizioni contro il Governo dopo il caso Tempa Rossa e le dimissioni della ministra Guidi approderanno nell'aula del Senato il 19 aprile. L'aula del Senato ha infatti approvato il calendario deciso dalla conferenza dei capigruppo, che fissa, a partire dalle 16.30, la discussione. 

Senatori e un gruppo di deputati del Movimento 5 Stelle, dopo aver presidiato i corridoi antistanti la conferenza dei capigruppo del Senato, si sono spostati in aula per protestare contro la decisione: le opposizioni tutte infatti avevano chiesto di farle approdare in aula martedì prossimo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grillo chiude la prima giornata della festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

M5S, Grillo di nuovo leader. Raggi arrivata a Palermo

Beppe Grillo al raduno: "Il capo sono io". Si torna alle origini con Casaleggio Jr.

Beppe Grillo sul palco della festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

Grillo scherza a Palermo: Urbanistica ideata da uno 'fatto' di crack

Ma sul Jobs act il comico torna serio: "E' una presa per il c..o"

Casaleggio: Dobbiamo restare uniti e realizzare sogno di mio padre

Casaleggio: Dobbiamo restare uniti e realizzare sogno di mio padre

E sottolinea: "Non sono qua per sostituirlo, sono qua per ricordarlo"

Grillo chiude la prima giornata della festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

M5S, Grillo: Nessun passo di lato, io capo politico a tempo pieno fino a elezioni

Grande manifestazione del Movimento a Palermo. Davide Casaleggio: "Restiamo uniti e realizziamo sogno di mio padre"