Giovedì 23 Novembre 2017 - 21:30

Europa League, Vitesse spaventa Lazio poi Luis Alberto trova il pari

Ospiti in vantaggio al 13'pt con Linssen, pareggio di Luis Alberto al 42'

Europa League - Lazio vs Vitesse Arnhem

La Lazio mantiene l'imbattibilità in Europa League. Contro il Vitesse, già sicuri di qualificazione e primo posto in classifica, i biancocelesti scendono in campo con una formazione imbottita di riserve ma non per questo meno poco combattiva. Ne viene fuori un pareggio 1-1 che può soddisfare Inzaghi al termine di una gara che non passerà certo agli annali del calcio. 

 

Partono meglio gli olandesi che al 13' si portano in vantaggio con una perfetta punizione di Linssen sulla quale Vargic, sceso in campo al posto di Strakosha, resta leggermente sorpreso. Una volta passati in vantaggio gli ospiti, sulle ali dell'entusiasmo, continuano a spingere mentre la Lazio fatica a reagire. Deve arrivare la mezzora per vedere la prima vera occasione dei capitolini. Tacco illuminate di Luis Alberto per l'inserimento di Palombi e grande risposta del portiere ospite Pasveer. Pochi minuti dopo lo spagnolo si mette in proprio e sigla il pari con una pregevole conclusione al volo di destro su cross di Basta.

Dopo dieci minuti della ripresa arriva l'unica nota dolente della serata in casa Lazio. Nani, fino a quel momento piuttosto evanescente, accusa un problema muscolare ed è costretto a chiedere il cambio. Davvero una serataccia per il portoghese. Pur senza forzare troppo entrambe le squadre provano comunque a trovare la rete del vantaggio ma senza grossi squilli. Inizia quindi la consueta girandola di cambi e nel finale Inzaghi fa esordire anche il 18enne Miceli capitano della Primavera che si fa pure notare per una bella chiusura in fase difensiva prima del fischio finale. Alla Lazio resta ancora una gita in casa del già eliminato Zuite Waregem con l'obiettivo di chiudere il girone senza sconfitte poi con la fase ad eliminazione diretta si tornerà a fare sul serio.

Loading the player...
Scritto da 
  • Andrea Capello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Real Madrid vs Atletico Madrid - Supercoppa UEFA

Real, prima sconfitta senza Ronaldo. All'Atletico (4-2) la Supercoppa europea

A Tallinn, i "colchoneros" trionfano ai supplementari. Doppietta di Diego Costa, gol di Benzemà, Sergio Ramos, Saul e Koke

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane

Finale Champions, Real Madrid v Liverpool

Real Madrid vince la Champions. Liverpool in lacrime perde 3-1

Salah esce per infortunio. Gol di Benzema e doppietta di Bale. Mane pareggia per i Reds ma è tutto inutile