Lunedì 03 Luglio 2017 - 12:15

Da Gentiloni alla Samp: Italia in lutto per la morte di Villaggio

L'attore genovese è scomparso all'età di 84 anni

Da Gentiloni alla Samp: Italia in lutto per la morte di Villaggio

Italia in lutto per la scomparsa di Paolo Villaggio, attore che con la sua comicità ha fatto divertire per decenni l'intero Paese. "Ricordo Paolo Villaggio talento comico straordinario ha insegnato a generazioni di italiani a riconoscere i propri tic", scrive su Twitter il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, ricordando il grande interprete genovese.

 

 

"Alzi la mano chi non ha mai riso, sofferto, pensato davanti a un suo personaggio, davanti a una delle sue battute o dei suoi personaggi. Nessuno, non alza la mano nessuno. Perché Paolo Villaggio è stato capace di questo: portare il proprio talento in casa di tutti gli italiani, anche di quelli che non lo amavano troppo", sottolinea il segretario Pd Matteo Renzi. "Questo significa secondo me essere un artista straordinario e per questo, quando sei ai titoli di coda, puoi solo dire grazie, senza retorica", aggiunge.

 

 

"Con lui va via un grande protagonista del cinema, del teatro e della televisione italiana. Un artista che attraverso la sua profonda ed originale ironia, i suoi personaggi e le sue maschere ha rappresentato la società degli ultimi decenni e regalato sorrisi e riflessioni ad intere generazioni", dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi in una nota del Campidoglio.

"Buon viaggio immenso Paolo Villaggio! Altro che 'cinema minore', eri un Numero Uno. Sempre viva la Pina, la Coppa Cobram e il pesce ratto", è il messaggio del segretario della Lega Matteo Salvini.

L'omaggio a Villaggio arriva anche dal mondo dello sport. "Il presidente Ferrero e la Sampdoria piangono la scomparsa di Paolo Villaggio, tifoso blucerchiato e grandissimo del cinema italiano", scrive in un tweet la società ligure. "Arte, emozioni, ricordi, amicizia, risate, lavoro - ha scritto invece il presidente del club e imprenditore cinematografico Massimo Ferrero sul proprio profilo Twitter - Queste sono le cose importanti della vita. Ciao Paolo".

 

 

"Sono molto triste per la scomparsa di Paolo Villaggio, un grande amico, un grande attore e tifoso sampdoriano doc. Ciao Paolo!", afferma commosso Roberto Mancini, ex giocatore blucerchiato. Il tecnico di Jesi pubblica anche una foto in bianco e nero che lo ritrae in compagnia di Paolo Villaggio e dell'ex compagno di squadra ai tempi della Samp Gianluca Vialli.

 

 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'

Kevin Spacey allegations

Molestie, teatro Old Vic Londra: 20 testimonianze contro Kevin Spacey

L'attore ne è stato il direttore artistico dal 2004 al 2015

Accuse a Brizzi, la moglie lo difende: "Per me sono solo voci"

Non la pensa così Asia Argento, che su 'Oggi' dichiara: "Non l'ho mai conosciuto ma sono dalla parte delle vittime. Non si può dubitare di dieci ragazze che raccontano lo stesso modus operandi"