Mercoledì 28 Giugno 2017 - 12:30

Cosenza, agente penitenziario spara alla moglie e si suicida

In casa era presente anche la figlia 18enne, rimasta illesa

Cosenza, agente penitenziario spara alla moglie e si suicida

Omicidio-suicidio a Montalto Scalo, in provincia di Cosenza. Un agente della polizia penitenziaria 53enne ha sparato alla moglie 48enne nella loro abitazione di in via Volta. In casa era presente anche la figlia 18enne, rimasta illesa. Sul posto i carabinieri della stazione di Montalto, della compagnia di Rende e del Nucleo investigativo, oltre al 118 che ha tentato di rianimare l'uomo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ragazza diciassettenne trovata in un parco con ferite alla testa dopo notte in discoteca

La Spezia, 50enne morto a Sarzana: si indaga per omicidio

Era un architetto con una bella famiglia senza alcun precedente penale

IL PRELIEVO AL BANCOMAT

La crisi spaventa: il denaro non circola, 38 miliardi di riserve in più

I cittadini accumulano per timore di nuove tasse, le imprese non investono perché non hanno fiducia nel futuro

Belgio, insetti da mangiare

Insetti a tavola dal 1 gennaio, più di 1 italiano su 2 è contrario

Molti provengono da Thailandia o Cina da anni ai vertici delle classifiche per numero di allarmi alimentari

Maltempo ponte della Liberazione - Nebbia al Passo del Tonale

Nuvole e temperature in calo: il meteo del 21 e del 22 ottobre

Le previsioni per sabato e domenica: il freddo inizia ad arrivare