Lunedì 08 Agosto 2016 - 20:15

Brasile, suicida in cella prete pedofilo de 'Il caso Spotlight'

Era stato condannato per abusi su due ragazzini di 9 e 13 anni

Brasile, suicida in cella prete pedofilo de 'Il caso Spotlight'

Padre Bonifacio Buzzi, 57 anni, si è impiccato nella cella di un carcere dello stato brasiliano di Minas Gerais, dove si trovava da venerdì scorso. L'uomo era stato condannato per abusi sessuali su due ragazzini di 9 e 13 anni. Il sacerdote nel 2007 era già finito in carcere per violenza sessuale su un bambino di 10 anni ed era uscito nel 2015.

LEGGI ANCHE Francia, nuovi casi di pedofilia: accusati quattro preti

Il nome di padre Buzzi era comparso nel film 'Il caso Spotlight', premio Oscar 2015, basato sull'inchiesta del Boston Globe nel mondo della pedofilia nella Chiesa e sui tentativi di copertura portati avanti dall'arcidiocesi di Boston.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Foto tratta dal profilo Twitter #SAVEAHMAD

L'accademico iraniano Djalali confessa: "Spionaggio per sabotare programma nucleare"

L'ammissione alla tv di Stato. Secondo la moglie, tuttavia, l'uomo, già condannato a morte, sarebbe stato costretto dai suoi interlocutori a leggere la confessione

Sventato attacco a San Pietroburgo grazie alla Cia. Putin ringrazia Trump

L'informazione fornita dall'agenzia ha permesso di arrestare alcuni terroristi, forse legati all'Isis, che preparavano attentati

Foto tratta dal profilo Twitter

Libano, diplomatica britannica strangolata dopo violenza sessuale

Il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada

Igor interrogato in Spagna: "Accetto processo in Italia"

Intanto, è caccia alla rete di complici che hanno concesso a Igor il russo di trasferirsi dall'Italia fino in Spagna