Venerdì 01 Luglio 2016 - 08:00

Francia, nuovi casi di pedofilia: accusati quattro preti

Sono stati sospesi dall'arcivescovo di Lione, nel mirino per aver coperto alcuni casi

Francia, quattro preti accusati di pedofilia

L'arcivescovo di Lione, il cardinale Philippe Barbarin, ha annunciato di aver sospeso quattro preti accusati di pedofilia, spiegando che i loro casi sono stati posti all'attenzione delle autorità giudiziarie francesi. Barbarin si è limitato a dire che i quattro lavoravano nella regione di Lione, nel centro della Francia, senza fornire altri dettagli. Ha poi aggiunto che altri preti sono "oggetto di misure speciali", ma non ha precisato quanti. Questo mese la polizia aveva interrogato Barbarin per oltre 10 ore sulle attività di un prete pedofilo, padre Bernard Preynat, risalenti ai primi anni '90, chiedendo perché i casi non fossero stati segnalati alle autorità civili. Preynat è stato messo sotto indagine a gennaio per i suoi presunti abusi sessuali sui boy scout nel 1991 e il suo avvocato riferisce che ha ammesso gli abusi; è stato rilasciato su cauzione. Diverse vittime di pedofilia hanno denunciato il cardinale Barbarini accusandolo di non avere segnalato gli incidenti alle autorità e di avere lasciato al loro posto i preti accusati.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sventato attacco a San Pietroburgo grazie alla Cia. Putin ringrazia Trump

L'informazione fornita dall'agenzia ha permesso di arrestare alcuni terroristi, forse legati all'Isis, che preparavano attentati

Foto tratta dal profilo Twitter

Libano, diplomatica britannica strangolata dopo violenza sessuale

Il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada

Igor interrogato in Spagna: "Accetto processo in Italia"

Intanto, è caccia alla rete di complici che hanno concesso a Igor il russo di trasferirsi dall'Italia fino in Spagna

Pakistan, autobomba a Peshawar

Pakistan, attacco in chiesa a Quetta: almeno 8 morti e 45 feriti

Due uomini hanno aperto il fuoco quando la celebrazione della domenica era appena iniziata