Domenica 04 Marzo 2018 - 13:15

'Berlusconi is over': la protesta Femen contro il Cav al seggio

L'attivista si è finta una giornalista francese e si è tolta il maglione all'arrivo del leader Fi. Lui: "Come un fantasma. Non ho visto niente"

"Berlusconi sei scaduto". Dopo il 2013, le Femen sono tornate a contestare l'ex premier. Melodie Mousavi Nameghi, francese di 29 anni, si è intrufolata tra i cronisti che stamane attendevano il Cavaliere al seggio di via Scrosati a Milano,  mostrando un tesserino con l'intestazione 'Cinema World Press'. Poi quando Berlusconi stava per lasciare l'aula della scuola, dopo aver votato, la ragazza all'improvviso è salita su un banco togliendosi il maglione e gridando contro l'ex Cav la frase che aveva scritto sul petto: "sei scaduto". La contestatrice, ora indagata, aveva la scritta Femen sulla schiena e ha ripetuto più volte "Berlusconi sei scaduto, il tuo tempo è scaduto" prima di essere bloccata e trascinata fuori dalla polizia.

Ora la giovane è indagata per resistenza a pubblico ufficiale e per aver provocato disordini durante "le operazioni elettorali" e per non aver obbedito al richiamo del presidente del seggio. Inoltre, in serata, il Questore di Milano Marcello Cardona, valutata la gravità dei fatti, ha proposto al Prefetto Luciana Lamorgese l'adozione del provvedimento di allontanamento: alla cittadina francese, che ha fatto rientro in serata al proprio paese di origine, è stato inibito il reingresso in Italia per 5 anni.
 

"E' stata un'apparizione che non sono riuscito neanche a vedere, in mezzo agli altri, non so cosa sia successo, è stata un fantasma, non so, non ho visto niente", ha commentato Berlusconi subito dopo la contestazione "Il mio tempo è finito? Beh ha ragione, avevo anche finito di far la fila, voleva dire", ha aggiunto sorridendo.

Nel frattempo, sulla pagina Facebook delle Femen si legge in italiano "in questo giorno di elezione italiana, giornata internazionale di lotta contro lo sfruttamento sessuale, un'attivista Femen ha interpellato il Cavaliere per fargli capire che il suo tempo era superato. Berlusconi ha dietro di sé una lunga carriera, fatta di corruzione, ricatto, mano messa sulla stampa nazionale e comunicazioni, sessismo, organizzazioni di serate a scopo sessuale con giovani ragazze minori, di frequente uso della prostituzione, e Tanti altri fatti che sarebbe difficile farne un unico articolo", si legge sul post in cui si avverte "Ma Femen non dimentica il #rubygate, non dimentica lo sfruttamento di giovani ragazze, non dimentica gli attacchi misogini, non dimentica nemmeno la coalizione con l'estrema destra, non dimenticare le parole fascista". Allora, concludono, "in questo giorno di elezioni ricordiamo che il tempo dei cavalieri è finito! Berlusconi, sei scaduto!".

Loading the player...
Scritto da 
  • Valentina Innocente
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Salvini ospite a Porta a porta

Migranti, Salvini: "Ong non metteranno più piede nei porti italiani. Lifeline vada in Olanda"

Il ministro dell'Interno: "Questa nave non rispetta le regole. Fate il giro un po' largo"

Matteo Salvini riceve il Ministro dell'interno e il vice Cancelliere austriaco al Viminale

I molti Salvini sui migranti e la Ue: duro, durissimo, aperto, ottimista

Ieri sera sembrava che Conte non sarebbe andato al vertice Ue. Questa mattina si apprende che ci andrà e che il vicepremier è ottimista

Roberto Saviano a Lettere e Filosofia di Roma Tre

Salvini avverte Saviano: "Sulla sua scorta si valuterà per capire se corre ancora rischi”

Il ministro dell'interno dopo le critiche dello scrittore sulla gestione dei migranti: "Le autorità competenti analizzeranno come si spendono i soldi degli italiani. Gli mando un bacione"

Alessandro Di Battista ospite di "Otto e Mezzo"

Dov'è finito il "Dibba"? I silenzi americani del pasionario del M5S

Su questioni a lui care (migranti e Rom) è stato zitto. Eppure potrebbe "disturbare" Salvini. Forse una strategia per minare Di Maio?