Il 25enne romano soffre cinque set ma elimina il bielorusso Ivashka. Vittoria in cinque set anche per l'altoatesino contro il francese Monfils

Matteo Berrettini e Jannik Sinner volano agli ottavi di finale degli Us Open, quarta e ultima prova stagionale del Grande Slam.

Il 25enne romano, finalista a Wimbledon lo scorso luglio e semifinalista in questo torneo nel 2019, ha dovuto soffrire per cinque set prima di spuntarla sul bielorusso Ilya Ivashka: 6-7, 6-2, 6-4, 2-6, 6-3 i parziali in favore di Berrettini. Nel prossimo turno se la vedrà con il tedesco Oscar Otte che ha eliminato in 4 set (6-3, 6-4, 2-6, 7-5) il nostro Andreas Seppi.

Il match è durato tre ore e 50 minuti.  L’altoatesino invece si è imposto, sempre in 5 set, sul Gael Monfils, numero 20 del ranking e 17esima testa di serie. 7-6(1), 6-2, 4-6, 4-6, 6-4  il punteggio per il 20enne di Sesto Pusteria, numero 16 Atp, che negli ottavi se la vedrà con il tedesco Alexander Zverev, numero 4 al mondo.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata