Solo 15esimo Charles Lecler con l'altra Ferrari. L'inglese torna in vetta al Mondiale

Lewis Hamilton vince il Gp di Russia di Formula 1. Il pilota della Mercedes ha preceduto sul traguardo la Red Bull di Max Verstappen partito ultimo in griglia. Terza la Ferrari di Carlos Sainz. Tutto si decide negli ultimi giri condizionati dalla pioggia. Lando Norris, su McLaren, al comando fino a tre giri dal termine decide di non andare ai box per il cambio gomme e pregiudica la gara non riuscendo a tenere la vettura in pista su pista bagnata. Alla fine chiude al settimo posto. Quarta piazza per Ricciardo (McLaren) davanti a Bottas (Mercedes). Quindicesimo l’altra Ferrari di Charles Leclerc. Per Hamilton è la 100/ma vittoria in carriera.

Nella classifica iridata il campione del mondo in carica torna in testa con 246,5 punti davanti a Verstappen 244,5. 

“Che gara, c’è voluto tanto tempo per questo traguardo e non ero neanche più sicuro di arrivarci. Norris ha fatto una grande gara, è stato per me dolce e amara davanti al mio vecchio team. Non sapevo cosa sarebbe successo alla fine. Grazie al team per questo traguardo. Con la pioggia siamo stati opportunisti”, ha dichiarato Hamilton al termine della gara.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata