Poi in un lungo post sui social spiega: "Non lo ho fatto per motivi di salute che riguardano esclusivamente me, non sono contraria"

Scoppia un caso Covid a ‘Ballando con le stelle’. Mietta è positiva e ha mandato in quarantena il compagno di ballo. Durante la puntata, la giornalista Lucarelli ha chiesto spiegazioni sul vaccino di Mietta che però non ne ha fornite e ha poi postato un lungo messaggio sui social. “Sono profondamente dispiaciuta per quanto accaduto ieri sera e mi trovo costretta a chiarire bene la situazione venendo meno a quello spirito di riservatezza che mi contraddistingue da sempre – ha scritto Mietta – Grande dispiacere per non aver potuto partecipare alla puntata di ieri sera di ‘Ballando con le stelle’ a causa della positività al Covid che mi è stata riscontrata, ancora più dispiacere per l’attacco a cui sono stata sottoposta e che mi costringe a chiarire alcune cose”.

Io non sono contraria al vaccino ma non l’ho ancora effettuato per motivi di salute che riguardano esclusivamente me. Quando ci saranno le condizioni non avrò problemi a farlo, ma al momento non posso – ha spiegato ancora Mietta – Trovo vergognoso dovermi giustificare ed essere costretta a mettere in piazza una situazione così privata per la quale non mi ero ancora confrontata con chi intendevo confrontarmi”. Mietta ha poi specificato di aver fatto diversi tamponi per poter avere il green pass specificando che “la legge prevede obbligo di green pass e non di vaccinazione”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Mietta (@mietta_official)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata