È uscito venerdì, dopo il successo mondiale di ‘Hipnotized’, il nuovo singolo di Purple Disco Machine, ‘Fireworks’, con il cantante britannico Moss Kena e il duo elettronico di New York The Knocks. Un vero e proprio invito, per quando si potrà, a tornare a ballare e riempire le piste. L’artista, presentando il singolo, ha posto l’accento proprio su questo e sul difficile periodo che stiamo attraversando: “Il successo di ‘Hipnotized’ è arrivato in un periodo molto strano, durante il lockdown. Pur non potendo vedere le reazioni delle persone, vedevo i numeri e l’accoglienza sui social”. Ora ecco ‘Fireworks’, nuovo passo verso la realizzazione di un prossimo album tutto da ballare. “Ha un mood molto estivo, ascoltandola vi immaginate in spiaggia con una Pina Colada. C’è stato un lavoro molto lungo, la canzone è nata 6 anni fa. Poi ho incontrato i Knocks, e loro hanno avuto l’idea di inserire il coro dei bambini.

Così il brano ha preso forma e credo sia uno dei miei migliori”. Il nuovo singolo, infatti, è completato dalle meravigliose voci dei bambini provenienti dalle scuole locali di New York e registrate nello studio dei Knocks. “I bambini sono il futuro ed è emozionante sentirli cantare la speranza per il futuro, proprio in questo momento”. Con i club e le discoteche chiusi da mesi, Purple Disco Machine non si scoraggia e sottolinea che “la disco è tornata, ma in realtà non se ne è mai andata. Ha influenzato tanti altri generi, e ha come obiettivo far ballare le persone. È il genere che anche a casa ti fa sorridere e iniziare a ballare, e credo che mai come in questo momento sia importante”. Certo, l’artista spera “di poter tornare il prima possibile come resident a Ibiza, e sicuramente appena si potrà tornerò a suonare. All’inizio anche i livestream erano interessanti, ma dopo 12 mesi ti rendi conto che non è la stessa cosa. Quindi credo che quando sarà possibile si tenderà a tornare come prima”.

 

E a confermare le parole dell’artista, sulla voglia di dance che non cede il passo, ci sono gli oltre 400mila passaggi in radio e oltre 150 milioni di stream per ‘Hypnotized’, triplo platino in Italia e il brano più ascoltato in radio nel 2020 secondo la classifica Earone, oro in Germania, Polonia, Svizzera e Austria, numero 2 in Europa Airplay Chart e numero 9 nella Global Shazam Chart. Ora Purple Disco Machine lavora all’album: “Indubbiamente con la pandemia, non viaggiando e non facendo le serate, ho più tempo a disposizione. Prima avevo scadenze da rispettare, ora posso andare più a fondo sulle canzoni. È importante in questo momento avere musica che ti trasmette energia positiva. Per me e per il pubblico. Dobbiamo trovare il modo per avere delle vibrazioni positive, è un’importante via di fuga: le persone, semplicemente, vogliono ballare”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata