Videoclip in anteprima esclusiva per LaPresse

Da domani, venerdì 27 novembre, è online il video di ‘Da te o verso il mare’ ottava traccia estratta dal nuovo album di inediti ‘Singoli’ del compositore, cantante e chitarrista argentino (napoletano d’adozione) Diego Moreno.

Il brano racconta di una tematica affrontata da sempre dall’uomo: Il tempo e il suo inesorabile passaggio. Invece che arrendersi allo scorrere del tempo la canzone esorta alla possibilità di scegliere di poter rallentare e vivere il ‘qui ed ora’ per poter valorizzare le cose semplici, le cose quotidiane, a cui spesso non badiamo.

Il video, diretto da Antonio Di Giacinto (Red Ribbon), è un omaggio dell’artista ai propri fan che, dal tutto il mondo, sostengono la sua musica e la sua arte. Un video semplice che, realizzato nello studio di registrazione FLEXstudio, vede l’artista nel suo elemento: la musica dal vivo.

“Mis Queridos Amigos! Anche se suonare dal vivo mi manca da morire sono consapevole che bisogna accettare e vivere questo tempo faticoso. In questi giorni però – Dice Diego Moreno- mi confortano moltissimo le testimonianze di tutti i miei fan che ogni giorno commentano positivamente la mia musica. Ecuador, Chile, Pakistan, Russia, India, Messico, Kazakistan, Germania, Inghilterra, Australia, Grecia, Perù, Vietnam, Stati Uniti, Bolivia, Brasile, Argentina e ovviamente Italia sono alcuni dei tanti Paesi che mi scrivono tutti i giorni. Quello che posso fare è ringraziarvi per ascoltare la mia musica e dare un senso a questo tempo così difficile e surreale. Per questo ho provato regalarvi questa versione live in studio di ‘Da te o verso il mare'”.

Prodotto da Roy Tarrant, ‘Singoli’ nasce dall’idea di creare 12 tracce che esplorano tematiche all’apparenza semplici, ma fondamentali quali l’amore, l’empatia, il ricordo e la fantasia. Composto da Diego Lemmi Moreno e Gaia Eleonora Cipollaro con la produzione artistica di Salvio Vassallo, “Singoli” esprime anche l’amore verso due paesi e due tradizioni cari all’artista: quella argentine e quella italiana.

L’album è stato anticipato dall’uscita dei brani: ‘Bella Chao’, rivisitazione in lingua spagnola del celebre canto popolare italiano ‘Bella ciao’ che, riconosciuta dalla Siae come opera unica per testo e sonorità, ha totalizzando su YouTube oltre 40 milioni di visualizzazioni, ‘Bella Che incanta’, un inno alle bellezze dell’Italia e ‘Sogno Sofia sul divano’, una canzone estiva dal ritmo coinvolgente con un sound reggae che ricorda gli UB40. Videoclip in anteprima esclusiva per LaPresse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata