L’8 agosto è il compleanno dello storico chitarrista della famosa band irlandese U2

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

The Edge, storico chitarrista degli U2, compie 60 anni. David Howell Evans, questo il nome completo del musicista britannico, è nato a Londra l’8 agosto 1961 e deve il suo pseudonimo sia al suo profilo appuntito che alla sua predisposizione a sperimentare con la chitarra. “On the edge”, infatti, è traducibile in italiano come “al limite”. The Edge è stato inserito al 38/o posto tra i 100 migliori chitarristi di tutti i tempi dalla rivista “Rolling Stone”.

The Edge e l’incontro con Larry Mullen

bono-vox, the-edge

Bono Vox e The Edge

Quando aveva un anno la sua famiglia si trasferì nella Contea di Dublino (Evans è naturalizzato irlandese) e durante la scuola David studiò pianoforte e chitarra. Con il fratello Dick rispose a un annuncio di Larry Mullen pubblicato sulla bacheca della Mount Temple Comprehensive School. Entrambi furono presi e nel marzo 1978 la band prese il nome di U2. Poco prima, però, Dick decise di lasciare. Da allora fa parte della band con Bono Vox, Larry Mullen e Adam Clayton.

A inizio carriera era un chitarrista new wave ma dall’album War (1983) lo stile divenne più rockeggiante, per poi cambiare ancora. Un sound riconoscibile e unico, basti pensare ai riff di The Joshua Tree (1987) e Achtung Baby (1991), per un musicista eclettico che ha sempre portato avanti l’innovazione musicale degli U2.

Il 12 luglio 1983 ha sposato Aislinn O’Sullivan, ragazza conosciuta sin dai tempi della scuola superiore. La coppia ha avuto tre figlie, Hollie, Arran e Blue Angel, e si è separata nel 1990. Successivamente The Edge si è fidanzato con la ballerina Morleigh Steinberg, con la quale ha avuto una figlia, Sian, e un figlio, Levi. I due si sono sposati nel giugno 2002.

Uno dei passatempi preferiti da The Edge è la pittura ma è anche un ottimo cantante, come si evince dai controcanti di alcuni brani storici degli U2, come “Sunday Bloody Sunday”, “New Year’s Day”, “The Fly” e in alcune performance da solista. Come pianista, infine, è stato protagonista, tra gli altri, in “New Year’s Day”, “October” e “The Unforgettable Fire”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da U2 (@u2)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata