L'attrice staunitense entra nel cast della serie tv, molto apprezzata da pubblico e critica

Glenn Close sarà protagonista della seconda stagione di “Tehran“, serie di Apple Original. L’attrice americana, vincitrice di tre Emmy Award e otto volte candidata agli Oscar, interpreterà il ruolo di Marjan Montazeri, una donna britannica che vive nella capitale irachena. “Tehran” racconta la storia di un’agente del Mossad e della sua missione sotto copertura a Teheran, nel corso della quale rischia di mettere in grave pericolo se stessa e i suoi cari.

tehran

Glenn Close

La serie, un vero e proprio thriller di spionaggio ad alta tensione, è di Moshe Zonder e Omri Shenhar, e dal suo debutto sulla rete israeliana Kan 11 e su Apple TV+, nel settembre 2020, ha conquistato pubblico e critica.  “Tehran” è stato definito un “travolgente thriller di spionaggio”. La prima stagione completa è, al momento, ancora disponibile in streaming su Apple TV+.

Tehran con Glenn Close seconda stagione: cast e interpreti

L’attrice pluricandidata all’Academy si unisce al cast di una serie corale, che vede, tra gli interpreti: Niv Sultan, Shaun Toub e Shervin Alenabi. Ideata da Moshe Zonder, Dana Eden e Maor Kohn. “Tehran” è diretta da Daniel Syrkin. La sceneggiatura è firmata da Omri Shenhar assieme a Zonder, mentre Syrkin e Shenhar sono anche co-creatori.

Recentemente Close è stata impegnata sul set del film fantascientifico “Swan Song”, diretto dal premio Oscar Benjamin Cleary. La pellicola, sempre di Apple TV+, la vedrà accanto a Mahershala Ali e Naomie Harris.

Leggi anche: Glenn Close, la mia terribile infanzia in una setta

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata