Il cantautore romano taglia un traguardo importante con al fianco l'affetto dei fan e della compagna Rossella Barattolo

Claudio-Baglioni-Barattolo

Claudio Baglioni con la compagna Rosella Barattolo

Claudio Baglioni oggi compie 70 anni. Il cantautore, musicista e conduttore tv è nato infatti il 16 maggio del 1951, come Claudio Enrico Paolo Baglioni, in quella Roma tante volte protagonista e musa ispiratrice delle sue canzoni.

Nell’ombra il lavoro costante di Rossella Barattolo

Manager dal 1987 di Baglioni e poi anche compagna, Rossella è la donna che guida e consiglia il cantante, nella professione e nella vita.
Quando si sono conosciuti, lui era ancora legato alla moglie Paola Massari (è lei il ‘Piccolo Grande Amore’ con la maglietta fina…), mamma di Giovanni, unico figlio del cantautore, nato nel 1982.
In una rarissima intervista, rilasciata nel 2007 al Times of Malta, Rossella ha raccontato: “Io sono un’estroversa estrema; mentre quando ho incontrato Claudio, lui era un libro chiuso. Un introverso, nonostante la sua fama, quando si trattava della sua vita privata. Questo ci ha permesso, in modo naturale e inconscio, a costruire il nostro rapporto, ha bilanciato la nostra diversità diventando la nostra forza”.
A lei, Baglioni ha dedicato diverse canzoni. “La più popolare è ‘Mille giorni di te e di me’ – una delle mie preferite – anche se i fan sostengono che è stata scritta per la sua ex-moglie”, ha rivelato nella stessa occasione Barattolo.

L’introverso Claudio Baglioni si è lasciato andare a ‘Felicissima sera’

Sarà il lavoro di Rossella, sarà che arrivato a 70 anni e con milioni di successi alle spalle non ha più niente da dimostrare, fatto sta che Claudio è stato volentieri al gioco dissacrante di Pio e Amedeo.
Il duo comico ha ironizzato sull’età di Baglioni e ha suggerito una “rimodernizzazione dei suoi successi per adeguarli ai gusti dei giovani”.
E lui, seduto al pianoforte, si è prestato a “riscrivere” i testi delle sue canzoni più note. Così, al posto di Brigitte Bardot in ‘Porta Portese’ troviamo Dayane Mello e in ‘E tu’ ci si accoccola ad Ascoli Piceno. Il culmine è arrivato con la richiesta di mettere lo smalto alle unghie, come fanno i giovani di oggi, dai Maneskin a Fedez: un gesto “che fa rock”. Ed ecco la trasformazione completata, tra risate e canzoni.

Il pubblico vuole nuove canzoni

“Tante volte mi sono chiesto che senso abbia fare un nuovo disco, tanto quelli di prima saranno sempre migliori”, ha detto Baglioni in una recente intervista a ‘Famiglia Cristiana’. “Ma gli ottimi riscontri del mio ultimo album mi hanno rincuorato e mi spronano ad andare avanti”.
Auguri Claudio Baglioni, altri mille anni di te e del tuo pubblico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata