Los Angeles (California, Usa), 7 gen. (LaPresse) – Tim Burton, il regista di ‘Alice in Wonderland’, punta a Robert Downey Jr. per il suo prossimo film ‘Pinocchio’. Il regista sta pensando a lui per il ruolo di Geppetto, l’uomo che crea il burattino di legno che diventa poi un bambino vero. Il film sarà una versione in animazione della celebre storia scritta da Carlo Collodi nel 1881 e pubblicata nel 1883. Non ci sono ancora accordi firmati tra la Warner Bros Pictures e il regista e tanto meno con Robert Downey Jr., ma entrambi sembrano fortemente interessati a intraprendere il nuovo progetto cinematografico. Al momento ‘The Hollywood reporter’ riferisce di alcune attuali incertezze sia legate al regista, sia all’attore, che avrebbero in corso altri progetti. Downey Jr. si è detto piacevolmente avvinto dall’idea del nuovo film, ma al momento è impegnato con numerosi altri progetti che non gli permettono ancora di pronunciarsi. D’altro canto il regista è impegnato nell’adattamento per il grande schermo di ‘Miss peregrinie’s home for peculiar children’ (La casa per bambini particolari di Miss Peregrine) con la Twenty century Fox. Nel caso il regista scegliesse di non dare precedenza a ‘Pinocchio’ con probabilità la Warner opterebbe verso altri registi. L’originale storia per bambini scritta da Collodi ha visto molti adattamenti da Walt Disney a Roberto Benigni, ma l’idea del nuovo film d’animazione è di focalizzare la storia sul personaggio di Geppetto che inizia un viaggio per ritrovare il suo burattino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata