Il candidato sindaco civico: "Lo faccio anche a chi strumentalizza"

(LaPresse) “A Berlusconi ho solo augurato buona salute. Peraltro è una cosa che non mi rimangerei nemmeno perché, se augurare ‘buona salute’ a qualcuno è un errore, allora ho commesso un errore e me ne assumerò la responsabilità”. È quanto ha dichiarato Catello Maresca, candidato civico a sindaco di Napoli alle Amministrative che si terranno in autunno, ai microfoni di LaPresse. “Però io auguro buona salute a tutti”, ha puntualizzato Maresca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata