Il leader della Lega suscita polemiche durante il suo intervento

“Ricordo ai Senatori a vita che si apprestano a votare la fiducia, cosa diceva il leader dei 5 Stelle di loro, ‘non muoiono mai o muoiono troppo tardi'”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in sede di dichiarazioni di voto in Senato sulla fiducia posta dal governo alle comunicazioni del premier Giuseppe Conte sulla crisi di governo.”Ai Senatori a vita, che legittimamente vengono a votare, che coraggio che avete…”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata