Usa, Zelensky: Mai ricattato da Trump

Kiev (Ucraina), 10 ott. (LaPresse/AFP) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha negato di essere stato ricattato dall'omologo americano Donald Trump, sospettato negli Stati Uniti di aver minacciato di sospendere gli aiuti militari a Kiev se non avesse avviato indagini sul figlio di un rivale politico Joe Biden.

"Non c'è stato alcun ricatto" di questo tipo, ha assicurato Zelensky in una conferenza stampa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata