Parigi indaga su quanto accaduto nell'Atlantico

Il ministero della Pesca francese ha ordinato un’inchiesta per presunta violazione delle regole sulla pesca, dopo che l’organizzazione Sea Shepard ha diffuso fotografie e video di un’enorma massa di pesci morti rilasciata da un enorme peschereccio nell’Atlantico al largo della Francia. Secondo l’organizzazione ambientalista si è trattato di circa 100mila pesci uccisi e abbandonati. Il ministro Annick Girardin ieri si è detto “scioccato” dalle immagini e ha ordinato l’indagine al Centro nazionale per la sorveglianza sulla pesca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata