Venti fino a 170 km/h e forti piogge nello Stato centroamericano

(LaPresse) L’uragano Rick è arrivato a terra nella costa meridionale del Messico con venti a 170 km/h e piogge torrenziali. Alcune strade sono state allagate, travolte dall’acqua le barche a riva. Nello stato di Guerrero, dove si trovano Zihuatanejo e la celebre località vacanziera di Acapulco, vento e piogge hanno abbattuto alberi e danneggiato una strada.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata