Scontri con l'esercito israeliano per la colonia non autorizzata

(LaPresse) – Dimostranti palestinesi hanno organizzato una protesta contro un insediamento ebraico a Beita in Cisgiordania venerdì. Si sono registrati sconti con l’esercito israeliano: lanciate pietre e appiccati incendi dai manifestanti. I palestinesi temono che la colonia, non autorizzata, cresca e si fonda con altri avamposti. Le autorità di Gerusalemme hanno evacuato l’insediamento, assicurando agli abitanti che potranno in seguito tornare nell’area.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata