Il capo di Stato è stato ucciso sul campo di battaglia

Il presidente del Ciad, Idriss Deby Itno, al potere nel Paese africano da oltre 30 anni, è stato ucciso sul campo di battaglia in un combattimento contro i ribelli. Lo ha annunciato il comandante dell’esercito, alla tv e alla radio nazionali. L’annuncio a sorpresa giunge poche ore dopo che le autorità elettorali avevano dichiarato Debi vincitore delle elezioni presidenziali dell’11 aprile, spianando la strada per una sua permanenza al potere per altri sei anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: