L'annuncio del governatore dello Stato Bello Matawalle

Le autorità nigeriane hanno reso noto che le 279 studentesse rapite la scorsa settimana sono state rilasciate. Le studentesse erano state rapite la scorsa settimana da un collegio nello Stato nord-occidentale di Zamfara. Uomini armati hanno rapito venerdì le ragazze della Government Girls Junior Secondary School nella città di Jangebe, nell’ultimo di una serie di rapimenti di massa di studenti nella nazione dell’Africa occidentale. Un giornalista dell’Associated Press ha visto centinaia di ragazze vestite con hijab azzurro sedute presso l’ufficio statale della Government House a Gusau. A dare notizia del rilascio il governatore dello Stato, Bello Matawalle “Alhamdulillah! (Dio sia lodato!) Mi rallegra il cuore annunciare il rilascio dalla prigionia delle studentesse rapite del GGSS Jangebe”, ha detto Matawalle in un post su Twitter.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata